Novembre

Pulsazioni
distanti, discordi, dolenti.
Lacerate,
come seta scossa da una lama di vento, sbranata da denti invisibili,
frammenti incantevoli.
Ricorda
quest’autunno reciso,
sfiancato
da cieli di novembre densi di sale, gonfi di sangue.

11/01/2013

ocean _ blood